Menù
CLOSE
La nostra offerta per...
BACK

Ti presentiamo il MOD 2017

International Conference on Machine learning, Optimization, and big Data

Catania, 19 settembre 2017
 
Per il secondo anno consecutivo, Neodata ha fatto la sua parte alla Conferenza Internazionale dedicata a Machine Learning, Optimization e big Data (MOD), che questa volta ha avuto luogo a Volterra, in Toscana, dal 14 al 17 settembre 2017.
 
Il nostro CEO, Giovanni Giuffrida - che oltre a essere uno dei fondatori di Neodata è professore d'informatica all'Univesità di Catania - è uno degli organizzatori e dei program chairs dell'evento.

Non c'è miglior modo per descrivere la conferenza che utilizzare le parole degli stessi organizzatori, che riportiamo, con licenza di traduzione, dal  sito ufficiale del MOD.


Il MOD è un forum d'eccellenza nel quale presentare e discutere temi di ricerca. Si è già affermata come una conferenza di prim'ordine dedicata al machine learning, computational optimization, knowledge discovery e data science. In un contesto internazionale e per quattro giorni, ricercatori provenienti da ogni parte del mondo presentano i risultati di studi di ricerca originali multidisciplinari, scambiano e divulgano esperienze pratiche di sviluppi innovativi.

Ricerca senza frontiere

Ricercatori e accademici provenienti da tutto il mondo sottopongono i loro elaborati, tutti inerenti temi legati al machine learning e al data mining. Una commissione composta da professori universitari provenienti da istituti universitari internazionali di fama, tra cui l'Università di Harvard, l'Imperial College di Londra, l'Università della Florida, valuta gli elaborati sulla base della loro qualità tecnica, del valore della scoperta, della multidisciplinarietà, dell'attinenza all'oggetto della conferenza ed ai requisiti di originalità e chiarezza.

Gli elaborati finalisti sono poi discussi alla conferenza e raccolti in una pubblicazione annuale sponsorizzata da Springer, di cui Giovanni Giuffrida è uno degli editori. Trovi l'edizione del 2016 qui.
 
 

L'innovazione in Neodata viene dall'impegno continuo nel mondo accademico e nella ricerca

Un ruolo di rilievo quest'anno è stato dato a temi emergenti d'importanza attuale: data quality, advanced deep learning, quantum discrete optimization, learning representations, big data mining and analytics, heterogeneous data integration and mining, autonomous decision and adaptive control, per citarne alcuni.

"Questa conferenza è un'occasione per i ricercatori d'incontrarsi e condividere le scoperte che contribuiranno a cambiare il nostro futuro" dice Giovanni Giuffrida, il nostro CEO.

"Il nostro impegno nella ricerca è fondamentale per alimentare l'innovazione in Neodata. Sfruttare le tecnologie di ultima generazione a noi non basta: essere all'avanguardia per noi significa anticipare i trend futuri e partecipare attivamente alla definizione dei nuovi obiettivi e delle pratiche d'eccellenza, che poi diventano standard di riferimento, nelle discipline di Data Science.

Siamo orgogliosi di avere accesso all'esperienza e alle intuizioni di alcuni tra i migliori cervelli del mondo, perchè l'innovazione non ha confini né nazionalità."