Il 20 gennaio 2022 si è tenuto il primo Quarterly exaudi Webinar dell’anno. Oltre al team di Neodata Group, che ha presentato l’evoluzione di exaudi Audience Platform per l’anno in corso e il Curated Audience, prima nuova feature in rilascio in Q1, è intervenuto anche il team di Annalect, OMG, con alcuni Use Case.

 

Sara Bari, Head of Data & Tech, insieme a Martina Fusetti, Senior DMP Manager di Annalect, hanno raccontato il lavoro di sinergia, lungo ormai diversi anni, tra OMG e Neodata. La tecnologia innovativa di Neodata esprime tutto il suo potenziale unita alle skills e ai dati di OMG, per costruire strategie data-driven che guidino le aziende con un team dal know-how avanzato. MarTech Consulting è il servizio di OMG che supporta i clienti nella costruzione di una infrastruttura tecnologica che valorizzi i dati di prima parte; Audience Data Service è l’ecosistema di dati di OMG basato su exaudi, che risponde all’esigenza dei clienti di lavorare trasversalmente su dati arricchiti e di qualità. “Sono le persone del nostro team e del Team di Neodata con le quali lavoriamo ogni giorno”, ha detto Sara, “che fanno la vera differenza”.

 

A illustrare il percorso che intraprenderà la tecnologia di Neodata nell’anno che è appena cominciato è intervenuto Salvo Nicotra, CTO di Neodata Group. “Tecnologia e comunicazione sono cambiati molto negli ultimi anni e sono arrivati a un punto in cui non possono più procedere separatamente”, ha spiegato. Identità, Connettori e Intelligenza sono i tre cardini del lavoro di Neodata nel 2022. “Oggi come non mai il nostro ruolo è quello di costruire soluzioni che facciano dialogare la tecnologia con gli obiettivi di marketing delle aziende”.

 

Infine, Matteo Torelli, Head of Sales di Neodata Group, ha presentato tre scenari di utilizzo del Curated Audience, il modulo di Data Selection di exaudi, in rilascio nelle prime settimane del 2022. Il sistema, a cui Neodata lavora da alcuni mesi, è pronto per attivare Audience di utenti selezionati, sia cookie sia maid-based (ovvero basati su mobile ID). I Data Provider stanno cominciando a elaborare pacchetti di informazioni di utenti molto verticali sia per l’acquisizione di informazioni sia per il Data Enrichment. Il Curated Audience di Neodata è pronto per il lancio e nei prossimi mesi ne vedremo le evoluzioni e i primi use case.

 

Siamo in un periodo e in un settore in grande fermento e ricco di evoluzioni. La sfida per la tecnologia è quella di costruire e migliorare le proprie soluzioni in modo che possano essere solide, stabili e al contempo flessibili, per adattarsi alle situazioni delle aziende e del mercato. Neodata Group è pronta a cogliere questa sfida.

Francesca Miglio

Author Francesca Miglio

More posts by Francesca Miglio

Area

    Voglio ricevere la newsletter

    Autorizzo al trattamento dei miei dati personali per finalità promozionali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 - Privacy Policy

    -->